English version

home page

Cenni storici sulla nascita del Museo della Civiltà Contadina

Il Museo è consigliato da...

MUSEO DELLA CIVILTÀ CONTADINA

Ubicato nell’antica Torre ed in altri locali posti al piano terra, il Museo si articola in nove sale tematiche: Cucina contadina; Camera da letto padronale; Cartografia aziendale; Etnografia; Antica Tecnologia Rurale; Macchine Agricole Antiche; Frantoio oleario con l’annessa cucina; Macchine Agricole della prima meccanizzazione; Studio-Biblioteca.

La maggior parte degli oggetti esposti sono illustrati da didascalie, dove è indicato il nome dialettale locale con il pari significato italiano.

Il Museo ha anche un Archivio Storico che con la sua documentazione permette di ricostruire la vita della Masseria dal 1500, passando dall’Unità d’Italia, sino ai giorni nostri. Molti sono i documenti conservati, alcuni in originale ed altri in copia.

Anche i fabbricati rappresentano un segno tangibile del susseguirsi dei vari periodi storici: la sua torre con piombatoio risale al tardo medioevo, la Chiesa al seicento, i locali adibiti a stalle per il ricovero del bestiame ed a dormitori del personale ad epoca settecentesca e la casa padronale alla fine della prima guerra mondiale.

Cenni storici sulla nascita del Museo della Civiltà Contadina

Il Museo è consigliato da...

home page